Fondo di Solidarietà emergenza Covid-19 delle Diocesi di Cuneo e Fossano

Impegno e coinvolgimento per affrontare il sorgere di nuove povertà

Don Flavio Luciano, Vicario episcopale per la Carità e l’impegno sociale, assicura che attraverso le nostre Caritas si stanno portando avanti tante attività importanti in stretta collaborazione con le amministrazioni locali, come meglio esplicitato in calce.

«Nella fedeltà alla missione della Chiesa chiamata ad avere uno sguardo di amore particolare verso i poveri e gli ultimi, stiamo accompagnando con attenzione tutte quelle realtà del Terzo settore che con mille difficoltà ma tantissima dedicazione e creatività camminano con le persone fragili. Come Chiesa dobbiamo far sentire il nostro appoggio e ringraziare di cuore tutti coloro che si spendono e danno testimonianza di come la parabola del buon samaritano si attualizzi ogni giorno all’interno delle nostre case o delle strutture di assistenza.

Come segno concreto di impegno e coinvolgimento, consapevoli di dover affrontare situazioni sociali complicate sia riguardo al lavoro che al sorgere di nuove povertà, abbiamo deciso di creare un Fondo di Solidarietà emergenza Covid19 delle Diocesi di Cuneo e Fossano, con erogazioni dai fondi delle Curie diocesane, determinate dal Vescovo, sentito il Consiglio episcopale, e liberi contributi di singole parrocchie, stanziati dai parroci, sentito il Consiglio parrocchiale per gli affari economici.

Su proposta dei direttori delle Caritas diocesane e degli altri uffici dei settori Carità e impegno sociale delle nostre Curie, utilizzeremo questo Fondo per acquistare materiale sanitario oggi indispensabile e mettere in atto altri interventi a favore, in particolare, di quelle strutture sul territorio che si trovano in situazioni maggiormente difficili e non riescono ad avere altri aiuti: ad esempio le tante case di riposo gestite da enti ecclesiastici, come pure le associazioni o cooperative che sostengono minori, famiglie con figli disabili, lavoratori in situazioni di grave precarietà…

Le erogazioni e i contributi per tale Fondo di Solidarietà emergenza Covid19 delle Diocesi di Cuneo e Fossano andranno versati sul conto corrente bancario intestato a Diocesi di Fossano-Cuneo presso la Cassa di risparmio di Fossano: IBAN IT50 B061 7046 3200 0000 1614 513

Considerata anche l’impossibilità di svolgere le previste collette quaresimali nelle nostre chiese, tale iniziativa sostituisce la proposta formulata per la Quaresima di fraternità, che verrà ripresa più avanti, superata questa emergenza.

Alle nostre comunità diocesane daremo un rendiconto puntuale della solidarietà così realizzata.

Camminiamo uniti e solidali».

don Flavio Luciano

Vicario episcopale per la carità e l’impegno sociale

 

022-2020-c_Comunicazione e indicazioni operative sulla carità e l’impegno sociale in tempo di emergenza sanitaria – 26 marzo 2020