Solennità di Pasqua (A)

«Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto» (Gv 20,2).

Alleluia! Gesù è risorto … nella notte. Nessun lo ha visto mentre risorgeva. Non c’erano videocamere né fotografi. Sia lodato Dio, proprio perché ha fatto questo prodigio mentre nessuno lo vedeva. Ogni anno possiamo ripetere: «Alleluia», per il fatto che Dio fa prodigi che non sono davanti agli occhi di tutti. Che cosa potremmo sperare, se avessimo solamente lo spettacolo che sta davanti ai nostri occhi? Alleluia! C’è dell’altro! Non si vede fissando i social o la tv, ma con l’occhio posato su quanto germoglia davanti a noi. Alleluia! Sia lodato Dio! C’è speranza! (commento di Giuseppe Pellegrino)