IV Domenica di Pasqua (A)

«… le conduce fuori. E quando ha spinto fuori le sue pecore, cammina davanti a esse … » (Gv 10,3-4).

Gli animali in gabbia sognano la libertà. Ma poi ne hanno paura, quando la porta improvvisamente si apre. Se qualcuno entra e vuole spingerli ad uscire, aumenta in loro il batticuore e la paura. Anche noi abbiamo bisogno di essere accompagnati ad uscire verso la libertà. Innanzitutto, occorre una voce capace di calmare il batticuore e la paura, di mettere pace. Poi occorre qualcuno che passi davanti, come fa il pastore con le pecore. La libertà è un grande sogno, ma per accoglierla fino in fondo dobbiamo avere la certezza di essere amati e attesi da qualcuno che cammina davanti e ci incoraggia a seguirlo (commento di Giuseppe Pellegrino).