Solennità di Tutti i Santi

«Beati …» (Mt 5,3).

Beati gli angeli? Beato Dio con i suoi Santi? Non così esordisce il Vangelo, bensì: «Beati i poveri in spirito … quelli che sono nel pianto … i miti … quelli che hanno fame e sete della giustizia …». Gesù si mostra ammirato della dignità umana presente in molte persone! La indica come un Vangelo, una buona notizia! E’ la sua prima predica, secondo il Vangelo di Matteo. Una nuova Legge, che non si presenta con la formula dei doveri, ma con l’ammirazione per quanto di più incoraggiante si trova sulla terra (commento di Giuseppe Pellegrino).