Accompagnati nelle terre di Dante Alighieri per riprendere passione per vita sociale

Riprende la programmazione di itinerari culturali e religiosi a cura dell’Ufficio diocesano Pellegrinaggi.

Nell’anno dedicato a Dante Alighieri, a 700 anni dalla sua morte, viene proposto un viaggio nei luoghi in cui egli ha speso con passione religiosa e civile l’intera esistenza. L’accompagnamento di don Martino Pellegrino, profondo conoscitore dell’opera dantesca e della letteratura italiana, trasforma la proposta di viaggio in un’occasione per rinnovare le motivazioni dell’impegno nella vita sociale, in questo tempo segnato dall’esperienza della pandemia.