Solennità di Cristo Re dell’Universo

«Il mio regno non è di quaggiù … » (Gv 18,36).

Quaggiù tocca a voi regnare! Il governo del mondo è affidato a voi! Io non vi sostituisco! Dobbiamo assumere la responsabilità delle situazioni per creare un universo, un ordine, un legame tra gli avvenimenti che fanno parte della storia. Se ci sentiamo bambini, non all’altezza del nostro compito, siamo al giusto punto di partenza. L’aiuto che riceviamo da Dio per il compito immane di governare il mondo è l’invio di Gesù nel mondo: «per dare testimonianza alla verità». Non per governare direttamente Lui, Egli è venuto! Ma per dare la sua testimonianza alla verità, per dire «sì!», per incoraggiare chi governa umilmente il mondo. Per dire «no!» a chi lo domina con prepotenza (commento di Giuseppe Pellegrino).