Camminare in una vita nuova. La transizione ecologica per la cura della vita

All'Alpe di Papa Giovanni in Limonetto sabato 28 agosto ci sarà una giornata di dibattito per l'inizio del mese del creato

Da mercoledì 1 settembre fino alla festa di San Francesco, lunedì 4 ottobre, per i cristiani di tutto il mondo sarà il Tempo del Creato, sul tema: “Una casa per tutti? rinnovare l’oikos (dimora) di Dio”. Sabato 28 agosto all’Alpe Papa Giovanni in Limonetto di Limone Piemonte a partire dalle 10, le diocesi di Cuneo e di Fossano propongono una giornata di dibattito, fraternità e celebrazione dal titolo “Camminare in una vita nuova. La transizione ecologica per la cura della vita”.
«L’attuale crisi climatica sta accelerando l’instabilità ecologica, che si traduce in perdita di quegli habitat che ospitano milioni di specie, compresi gli esseri umani. La nostra chiamata battesimale ci obbliga a coltivare e custodire il giardino di Dio»,  è l’appello congiunto del comitato direttivo ecumenico, che è costituito dai coordinamenti delle principali chiese cristiane di tutto il mondo.

Fra i cattolici, il momento è molto atteso soprattutto da parte degli animatori formati durante i corsi Laudato Si’. Gli attivisti per la tutela del creato si muovono seguendo le orme di San Francesco d’Assisi, e sono stati formati dal Movimento Cattolico Globale per il Clima come voluto da Papa Francesco.

Cliccando qui puoi scaricare il Sussidio preparato dalla Cei.