Domenica 6 febbraio la Giornata per la vita

Nelle chiese parrocchiali della Diocesi sono state offerte seimila primule per sostenere il Centro Aiuto alla Vita di Cuneo

La Giornata per la Vita ha come titolo “Custodire ogni vita”. “Tutti abbiamo bisogno che qualcuno si prenda cura di noi, che custodisca la nostra vita dal male, dal bisogno, dalla solitudine, dalla disperazione” dice Paola Pepino, del Centro Aiuto alla Vita di Cuneo. “La pandemia lo ha reso ancora di più evidente e sono state moltissime le persone che si sono impegnate in questi due anni a custodire davvero ogni vita, sia nell’esercizio della professione, sia nelle diverse espressioni del volontariato, sia nelle forme semplici del vicinato sociale. Come Centro Aiuto alla Vita facciamo continuamente l’esperienza che quando una persona è accolta, accompagnata, sostenuta, incoraggiata, ogni problema può essere superato o comunque fronteggiato con coraggio e speranza”.

Sabato 5 e domenica 6 febbraio sono state offerte seimila primule, nelle chiese parrocchiali della Diocesi, segno della speranza che si può riaccendere sempre in chiunque, anche nelle mamme con le situazioni più difficili. Questa è l’unica missione dei volontari del Centro Aiuto alla Vita: alimentare quella piccola fiammella di speranza che c’è in ogni donna quando sente battere il cuore di un bimbo dentro di sé.

Le offerte raccolte lo scorso anno, quasi 25.000 euro, sono state per i membri del Centro Aiuto alla Vita la certezza di essere in tanti ad avere il desiderio di “custodire ogni vita” e che ognuno può contribuire a modo suo e nella misura che preferisce , sapendo che tutto serve e nulla è inutile, perché il valore di una vita non ha prezzo, mai.

Le primule sono disponibili anche nella settimana successiva direttamente dal fornitore, il vivaio “Dal fiore al frutto”, in via della Ripa a Cuneo. Per le donazioni, inoltre, è possibile utilizzare Satispay, cercando Cav Cuneo (clicca qui).

A Cuneo il Centro Aiuto alla Vita ha sede in via monsignor Peano 8/b, ed è aperto ogni mercoledì dalle 17 alle 19, mentre un volontario è sempre reperibile al 353.4162258. Chiunque voglia far proprio il messaggio della Conferenza episcopale italiana Custodire ogni vita può passare in sede per conoscere la realtà ed eventualmente dare il proprio contributo.

Durante la Giornata per la Vita sono anche in programma le benedizioni delle mamme e delle coppie in attesa in alcune parrocchie della Diocesi di Cuneo.