II Domenica di Pasqua (C)

«Gli dicevano gli altri discepoli: Abbiamo visto il Signore!» (Gv 20,24)

La potenza ricevuta dal Risorto non rende efficaci le parole dei dieci apostoli. Benché concordi e pieni di Spirito Santo, non riescono a convertire Tommaso, uno di loro! Il Risorto non conferisce la potenza di convertire il mondo, di aprire la mente agli increduli. Conferisce la potenza di perdonare i peccati, di riconciliare e curare l’umanità nei propri clamorosi fallimenti (commento di Giuseppe Pellegrino)