Archivi della categoria: cantiere

Beni culturali e territorio: la zona pastorale Valle Stura

Per il mese di giugno 2022 d. Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone una riflessione sulla riunione che il settore cultura della Diocesi di Cuneo ha fatto presso le opere parrocchiali di Demonte, incontrando la zona pastorale 6 Valle Stura. Gli incontri del settore nelle zone pastorali servono per sensibilizzare sulla fragilità dei beni culturali intendendola però come opportunità pastorale di crescita e condivisione: … Continua a leggere Beni culturali e territorio: la zona pastorale Valle Stura »

Beni culturali e territorio: la zona pastorale Oltregesso

Per il mese di maggio 2022 d. Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone una riflessione sull’incontro che il settore cultura della Diocesi di Cuneo ha fatto presso le opere parrocchiali di Borgo San Giuseppe, incontrando la zona pastorale 2 Oltregesso. Gli incontri del settore nelle zone pastorali servono per sensibilizzare sulla fragilità dei beni culturali intendendola però come opportunità pastorale di crescita e condivisione. … Continua a leggere Beni culturali e territorio: la zona pastorale Oltregesso »

Beni culturali e territorio: la zona pastorale 5 valli Gesso e Vermenagna

Per il mese di aprile 2022 d. Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone una riflessione sull’incontro che il settore cultura della Diocesi di Cuneo ha fatto presso il centro parrocchiale “Carlo Acutis” a Borgo San Dalmazzo, incontrando la zona pastorale 5 Gesso e Vermenagna. Gli incontri del settore nelle zone pastorali hanno il compito (oltre a presentare l’attività in corso e gli uffici ed … Continua a leggere Beni culturali e territorio: la zona pastorale 5 valli Gesso e Vermenagna »

Ripartiamo con l’accoglienza: il nuovo centro parrocchiale di Madonna delle Grazie

Per il mese di marzo 2022 d. Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone la parola «RIPARTIRE» intesa come «ripartiamo veramente?». Viviamo certamente in tempi non semplici (la pandemia in corso, il post pandemia, la guerra) di cui, ritengo, non siamo nemmeno troppo coscienti perché ognuno di noi si trova ad essere travolto dagli eventi della propria vita (personale e lavorativa) in un’ottica di costante … Continua a leggere Ripartiamo con l’accoglienza: il nuovo centro parrocchiale di Madonna delle Grazie »

Fragilità dei beni culturali ecclesiastici e opportunità pastorale: ripartire dal Vangelo

Per il mese di febbraio 2022 d. Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone la parola «VANGELO» intesa come «ripartenza da…». Il documento della Cei sulla catechesi nel post pandemia si interroga su cosa vuole dire essere «cristiani» nel tempo della pandemia e dopo l’esperienza del lockdown e quale sia l’insegnamento che le nostre chiese locali possono trarre da questa stagione dell’umanità. Come può allora … Continua a leggere Fragilità dei beni culturali ecclesiastici e opportunità pastorale: ripartire dal Vangelo »

Cantiere della conoscenza e cantiere dell’operare: accogliere per camminare insieme

Per il mese di gennaio 2022 don Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone la parola «ACCOGLIENZA» intesa come «ripartenza da…». Come sviluppare dunque una cultura di accoglienza attraverso i beni culturali? Occorre ora più che mai essere disposti ad accogliere le novità che ci vengono presentate sia dal periodo con cui ci rapportiamo sia dalla pandemia in corso. In un futuro sempre meno lontano … Continua a leggere Cantiere della conoscenza e cantiere dell’operare: accogliere per camminare insieme »

«LA SOFFERENZA» nei beni culturali: «SPAZIO SACRO E PANDEMIA»

Per il mese di dicembre 2021 d. Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone la parola «SOFFERENZA» invitando a interrogarci su come questo termine possa entrare nei beni culturali ecclesiastici ed in che modo possa colloquiare con essi. In questo periodo di pandemia la sofferenza è tema quanto mai attuale: nei luoghi preposti alla cura fisica (gli ospedali) come in quelli preposti alla cura spirituale … Continua a leggere «LA SOFFERENZA» nei beni culturali: «SPAZIO SACRO E PANDEMIA» »

«FRATTURE» nel terrirorio dei beni culturali: «RISPETTO» e «SINODALITA’»

Per il mese di novembre 2021 Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone la parola «FRATTURE». Occorre dunque interrogarsi come si declina questo termine rispetto ai beni culturali presenti nella nostra chiesa locale. Il lavoro che svolgiamo, come ripetuto più volte, è frutto di collaborazioni tra enti, istituzioni, persone e questa rete che si viene a creare è spesso di tipo orizzontale e non a … Continua a leggere «FRATTURE» nel terrirorio dei beni culturali: «RISPETTO» e «SINODALITA’» »

Beni culturali e territorio

Per il mese di ottobre 2021 d. Giuseppe Pellegrino, Vicario episcopale alla cultura, propone la parola «TERRITORIO». Occorre dunque chiedersi quale è il rapporto tra i beni culturali ed il territorio, che necessariamente deve esistere soprattutto in ordine ad una corretta programmazione degli interventi. L’Ufficio beni culturali ecclesiastici ed edilizia di culto diocesano, ogni anno, nel mese di gennaio, invia una lettera ai presbiteri dove … Continua a leggere Beni culturali e territorio »

Una rinascita doverosa: il recupero della ex casa del randiere presso il santuario di Sant’Anna di Vinadio

All’interno della rubrica «cantiere del mese», a febbraio 2020 si era proposto il restauro con relativa rifunzionalizzazione dell’edificio denominato «Casa del Randiere» presso il Santuario di S. Anna di Vinadio all’interno di un percorso di recupero e valorizzazione degli edifici rurali di alta montagna che gravitano attorno all’edificio religioso e che, nel corso degli anni, a mano a mano che si attingeva a disponibilità economiche, … Continua a leggere Una rinascita doverosa: il recupero della ex casa del randiere presso il santuario di Sant’Anna di Vinadio »