Albania – 28 aprile 3 maggio 2020

Ponte di incontri e di conflitti tra diversità culturali, religiose, politiche

L’Albania, colpita recentemente dal terremoto, è terra ricca di significati per la cultura cristiana occidentale. E’ come un ponte su cui sono avvenuti sia incontri sia conflitti tra culture, religioni, progetti politici differenti.

L’ufficio diocesano propone dal 28 aprile al 3 maggio 2020 un viaggio di conoscenza in questa terra così vicina all’Italia, ma spesso lontana da una adeguata comprensione. In allegato si possono trovare il programma e le informazioni per le iscrizioni.

Si segnala inoltre l’intervista con il prof. Domenico Morelli